http://farmacia-senzaricetta.com/

Manutenzione Caldaia

La manutenzione ordinaria della caldaia
La manutenzione ordinaria prevede la verifica del corretto funzionamento della caldaia. Vengono analizzate la combustione, la pressione dell’acqua in uscita e la risposta dei comandi.

Nel caso in cui si verifichino anomali durante la prima analisi, si potrà procedere ad una delle seguenti operazioni:

  • taratura generale della caldaia- smontaggio, pulizia del bruciatore e controllo del suo funzionamento
  • smontaggio e pulizia dello scambiatore
  • controllo del circuito dell’acqua per verificare la presenza di eventuali occlusioni, bolle d’aria e della temperatura del liquido stesso
  • controllo del vaso di espansione
  • controllo dell’alimentazione della caldaia e della regolarità dell’accensione
  • verifica dello scarico della combustione: prova del tiraggio e analisi dei fumi
  • sostituzione di eventuali componenti usurate


Manutenzione ordinaria impianto generale
ci sono ulteriori interventi che riguardano l'idoneità della caldaia, in particolare dell'impianto generale e dei locali in cui è situata. Questi interventi devono rispettare le norme uni 7129, uni 7131, uni 10845 e consitono in:

- verificare la conformità della canna fumaria
- verificare la tenuta dell’impianto del gas
- verificare la correttezza delle aperture previste per la ventilazione e areazione
- verificare altri apparecchi presenti nel locale che ospita la caldaia.

Ulteriori test e verifiche sporadiche delle caldaie:

Bruciatore
 l'obbiettivo è regolare il rapporto tra l’olio iniettato e l’aria che alimenta la combustione; come conseguenza si avrà una migliore combustione e una riduzione delle sostanze inquinanti emesse.

Isolamento caldaia
l’isolamento della caldaia è importante per evitare dispersioni di calore

Combustione
le verifiche  si basano nella valutazione della quantità di aria che la caldaia ha a disposizione

Verifica presenza fuliggine
consiste nel filtrare i gas di scarico attraverso un filtro di carta bianca

 

Ricordati inoltre che il BOLLINO BLU della tua caldaia va fatto ogni 2 anni.

Sos24Casa Idraulico rilascia il Bollino Blu dopo aver fatto tutti i controlli di legge sulla caldaia.

Ti ricordiamo che il bollino Blu è OBBLIGATORIO in tutte le città d'Italia e che solo tecnici specializzati possono rilasciarlo a Norma di Legge.

Per non incappare in sanzioni amministrative, rivolgiti a Sos24Casa, un nostro tecnico verrà direttamente a casa tua ed effettuerà tutte le verifiche con rilascio del Bollino Blu.

Ricorda che il bollino blu va fatto ogni 2 anni!